fbpx

SICOMORO

La Cooperativa Sociale Il Sicomoro Onlus, nata nel 2006 dall’incontro di diverse professionalità ed esperienze formative in ambito umanistico e psico-sociale, sin dalla sua costituzione, si occupa di progettazione e gestione di interventi culturali e sociali
Il Sicomoro affonda le sue radici nei valori che danno priorità al benessere delle persone, perché esso si rifletta su tutta la comunità, nella certezza di poter produrre frutti di competenza e sviluppo sociale e di poter promuovere il superamento dell’assistenzialismo, nella convinzione che le persone abbiano il diritto di avere garantite e rispettate le loro dignità, potenziate e valorizzate le loro risorse.
Dal Maggio 2016, in convenzione con la Parrocchia Sant’Eulalia, gestisce attivamente l’Area Archeologia di Sant’Eulalia e Santo Sepolcro, ed il Museo del Tesoro, nel cuore di Cagliari.
Un sorprendente percorso sotterraneo tra le rovine dell’antica Karales, che si estende per circa 900mt quadrati ne cuore del quartiere storico di Marina. Costituisce, per importanza ed estensione, uno dei maggiori esempi di archeologia urbana aperta al pubblico in Sardegna.
Gli scavi e le ricerche, condotti quasi senza interruzione nell’arco di circa vent’anni, stanno ricostruendo le fasi di vita del quartiere a ridosso del porto di Cagliari, permettendo di seguire le vicende urbanistiche dell’intera città, dall’età romana fino ai giorni nostri.
Arricchisce la fruizione del museo, anche la visita degli importanti resti visibili nella vicina chiesa del Santo Sepolcro.
PRENOTAZIONI
Per prenotare chiamare il numero 391 4694189 o inviare una mail a  info@mutseu.org, specificando che si tratta di prenotazione convenzionata con il Villaggio dell’Acqua.